di Redazione

7/6/2024

Annunciata la lineup completa della rassegna Baravai Anfiteatro Romano di Terni 2024 in programma dal 13 giugno al 31 agosto, tra il palco principale dell’Anfiteatro della città umbra e il Giardino che accoglie il pubblico e disegna un’atmosfera speciale intorno al main stage.

Due regine del dancefloor internazionale come HAAi ed Elkka nella stessa serata e la talentuosa artista Bluem, vanno a completare il programma di Letz Festival, una delle sezioni di Baravai che vede anche l’unica data nel Centro Sud Italia di Apparat (DJ). Per la sezione Baravai Comedy, invece, Sabina Guzzanti con il suo nuovo spettacolo e l’influencer culturale, star dei social, Edoardo Prati si aggiungono ai già annunciati Marco Travaglio Valerio Lundini & i Vazzanikki.  A dare il via alla stagione 2024 è, invece, il sold out di Teenage Dream il 13 giugno per la sezione Baravai Music che vede il live di Matteo Alieno aggiungersi al programma in apertura a Lo Stato Sociale.

Lo Stato Sociale – credit Stefano Bazzano

La rassegna ternana, organizzata dalla Cooperativa Le Macchine Celibi e giunta alla V edizione, ha rivoluzionato l’identità dell’Anfiteatro Romano che anche quest’anno, dopo un 2023 da oltre 100.000 presenze, si prepara a tornare lo spazio più amato di Terni e delle località vicine grazie alla cultura e all’intrattenimento di qualità.

Il programma di Baravai Music inaugura la stagione giovedì il 13 giugno con il sold out di Teenage Dreamuna festa anni 2000, un posto sicuro nel quale sentirsi sé stessi, la serata in cui si va a perdere la voce, magari con gli occhi lucidi di felicità, con oltre 200 MLN di visualizzazioni su TikTok e più di 170 MILA followers su Instagram. A seguire, venerdì 14 giugno, il concerto gratuito de Lo Stato Sociale e, in apertura all’amatissimo collettivo bolognese, Matteo Alieno, autore, polistrumentista e producer ritenuto tra i più interessanti del cantautorato romano e italiano. Sabato 15 giugno si torna a perdere la voce con gli Zero Assoluto, ad ingresso gratuito, mentre l’ultimo appuntamento è con gli Ex Otago, freschi di pubblicazione del nuovo album Auguri, sul palco domenica 16 giugno, sempre ad ingresso gratuito.

Sabina Guzzanti – credit Laila Pozzo

Mentre il Giardino continua a rimanere aperto e attivo, a completare la programmazione sul main stage, gli eventi principali riprendono con Baravai Comedy, lo spazio della rassegna dedicato agli spettacoli e alla stand up comedy, in programma dal 25 al 28 luglio, con la possibilità di abbonarsi all’intero cartellone al link https://ticketitalia.com/baravai-comedy.

Si comincia giovedì 25 luglio con l’influencer culturale, star dei social, Edoardo Prati che sceglie alcuni dei più suggestivi palcoscenici estivi per proporre “Aspettando Cantami d’amore”, una versione “in divenire” del suo primo spettacolo “Cantami d’amore” che debutterà in autunno. Si prosegue il giorno successivo, 26 luglio, sempre sul main stage, con Valerio Lundini & i Vazzanikki. Un ritorno a Baravai, dopo il 2021, per Lundini, questa volta con i Vazzanikki a presentare “Innamorati della vita tour”, spettacolo tra musica e comedy che prende il nome dal loro nuovo attesissimo album in uscita in estate. Sabato 27 luglio c’è attesa per Sabina Guzzanti con il suo nuovo spettacolo “Liberidà liberidì”, un monologo in cui confluiscono politica, lavoro e tecnologia tutto accompagnato dalla vena ironica che contraddistingue la satira dell’attrice. Lo spettacolo di Marco Travaglio chiude il cartellone domenica 28 luglio: il giornalista, saggista e opinionista italiano racconta sul palco, nel consueto stile satirico “I migliori danni della nostra vita – Seconda Stagione”.

Dal 29 al 31 agosto è la volta di Letz Festival, sezione che guarda all’elettronica e all’underground italiani e internazionali, e che ha ospitato nomi come Sofia Kourtesis, Populous, Emmanuelle e tante e tanti altri. Il programma si apre il 29 agosto all’insegna della rinnovata collaborazione, per il terzo anno, con Dancity Festival che porta sul palco di Baravai Whitemary per uno degli appuntamenti del suo “NEW BIANCHINI SOUNDSYSTEM”, dove presenta in anteprima le canzoni che andranno a comporre il suo nuovo album in arrivo. Completano la scaletta della serata Orchestra Moderna con Juan Pedro e Ze in the Clouds. Si aggiungono poi HAAi (DJ) ed Elkka (DJ), in consolle il 30 agosto per una imperdibile serata con due headliners ad ingresso gratuito che vede in line up anche il talento di Bluem, al secolo Chiara Floris, giovane cantautrice e produttrice sarda. Chiude la tre giorni l’atteso appuntamento, già annunciato, con Apparat (DJ) il 31 agosto per l’unica data nel Centro-Sud Italia del musicista tedesco, da quasi due decenni tra i protagonisti di spicco della musica elettronica contemporanea. In apertura Il Quadro di Troisi con l’ultimo album, “La commedia”, che unisce un peculiare approccio alla forma canzone, che si riallaccia direttamente a una certa tradizione italiana, a un suono spiccatamente “elettronico”.

Anche nella V Edizione di Baravai molti appuntamenti sono ad ingresso gratuito, scelta che Le Macchine Celibi, in collaborazione con Letz, rivendica sin dalla I edizione. In particolare il Giardino del Baravai si prepara a tornare il centro assoluto dell’estate di Terni e delle località vicine, tra talk, spettacoli, dj set, tanto altro: dal pomeriggio a notte fonda, il Giardino è diventato ormai un fondamentale spazio di partecipazione sociale e culturale che si accende e si anima indipendentemente dalla programmazione sul palco principale.

Con il nuovo claim “Spazi senza confini”, i primi nomi dell’edizione 2024 confermano una proposta artistica volutamente trasversale, rivolta a un pubblico eterogeneo, ma con una particolare attenzione al mondo artistico e comunicativo più innovativo e contemporaneo.

Un equilibrio che caratterizza, sin dall’inizio, l’identità di Baravai che porta sul palco nomi internazionali, allo stesso tempo, collettivi, dj, artiste e artisti, attori, attrici, stand up comedians in ascesa in Italia e fuori dai nostri confini: dal 2020 ad oggi, Agnes Obel, Timber Timbre, Drusilla Foer, Cosmo, Willie Peyote, Michela Giraud, Colla Zio, Cachemire Podcast, Fabio Celenza, Thru Collected, Eterobasiche, James Holden, Sofia Kourtesis, Pufuleti, Ivreatronic, Nino Frassica & Los Plaggers Band, Barbascura X, Mara Sattei, Bnkr44 e tante e tanti altri.

In continuità con quanto intrapreso nella precedente edizione, il calendario delle 3 sezioni 2024 si concentra in 3 o 4 giornate consecutive per ciascuna anima del cartellone. Un festival nel festival che, come si è registrato nel 2023, rafforza il turismo culturale e quello di prossimità attirando, al contempo, i festival lover a scoprire Terni e i dintorni: dalla Cascata delle Marmore al Lago di Piediluco con le sue affascinanti storie, ai borghi medievali della Valnerina ternana fino al meraviglioso sito archeologico di Carsulae.

Per gli eventi con biglietto, ossia Apparat (DJ) + Il Quadro di Troisi, e gli appuntamenti di Baravai Comedy, per i quali è disponibile anche l’appuntamento all’intero cartellone, le prevendite sono acquistabili rispettivamente al link www.baravai-anfiteatro.com e al link https://ticketitalia.com/baravai-comedy.

Baravai Anfiteatro Romano 2024 è realizzata con il contributo, come principal sponsor, di Highway to Ale & Siren Craft Brew e, come main sponsor, di Volkswagen Autocentri Giustozzi. Si conferma la collaborazione, ormai consolidata, con Average Ternano Guy come local media partner con il ritorno, dopo un primo esperimento nel 2023, di Average Ternano Party.

Nelle scorse edizioni abbiamo ridefinito gli spazi, tracciato nuove rotte, immaginato e costruito nuovi mondi. Ora è giunto il momento di spingersi ancora più lontano, decostruire ciò che abbiamo sempre saputo. E così il viaggio diventa metafora di esplorazione fisica e mentale. Libertà, contaminazione, cura ed ascolto. Sono queste le parole chiave che accompagnano “Baravai 2024 – Spazi senza confini”.

PROGRAMMA “BARAVAI – ANFITEATRO ROMANO DI TERNI” – 2024

BARAVAI MUSIC: dal 13 al 16 giugno 2024

13 Giugno: Teenage Dream Party – Main Stage  – sold out

14 Giugno: Lo Stato Sociale, opening Matteo Alieno – Main Stage – Ingresso Gratuito

15 Giugno: Zero Assoluto – Main Stage – Ingresso Gratuito

16 Giugno: Ex Otago – Main Stage Ingresso Gratuito

______

BARAVAI COMEDY: dal 25 al 28 luglio 2024 *

25 Luglio: Edoardo Prati – Main Stage

26 Luglio: Valerio Lundini & I Vazzanikki – Main Stage

27 Luglio: Sabina Guzzanti – Main Stage

28 Luglio: Marco Travaglio – Main Stage

*Abbonamenti e Biglietti Disponibili su https://ticketitalia.com/baravai-come

______

LETZ FESTIVAL: dal 29 al 31 agosto 2024

29 agosto: Whitemary, Ze in the Clouds/ Ingresso Gratuito / Garden Stage

30 agosto: HAAi (DJ), Elkka (DJ), Bluem / Ingresso Gratuito / Garden Stage

31 agosto: *Apparat (DJ), Il Quadro di Troisi, Lorenzo BITW – Main Stage – Garden Stage

*Biglietti Disponibili su www.baravai-anfiteatro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.