Crea sito

Santa Severa: al Castello Terme in fiore

Dal 6 al 7 aprile approda a Santa Severa per la sua VI edizione, “Terme in Fiore”, la mostra mercato nazionale d’eccellenza, dedicata al giardinaggio e al mondo del vivaismo. L’evento è ospitato dal Castello di Santa Severa, spazio della Regione Lazio gestito da LAZIOcrea in collaborazione con Comune di Santa Marinella, MiBAC  e Coopculture.
Riaperto in maniera permanente oltre due anni  fa dalla Regione Lazio  il Castello è meravigliosamente tornato alla vita con l’apertura di un ostello al suo interno (inaugurato a fine aprile 2018 dal Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti,) e con i nuovi allestimenti museali e l’arrivo della fibra che ha permesso di dotare di wifi l’intero complesso si è consolidato il ruolo di questo antico (XI secolo d.C.) e spettacolare sito monumentale  quale polo culturale e turistico di riferimento per abitanti della zona e visitatori di tutte le età.
E anche questa volta “Terme in fiore” non mancherà di offrire “chicche” e rarità: parteciperanno produttori di piante insolite e rare, produttori artigianali e alimentari di eccellenza scelti tra i migliori del panorama italiano. Inoltre, sabato 6 aprile saranno premiati i veterani della Floricoltura di Santa Marinella che con la loro passione e professionalità hanno reso famosa in Italia e nel mondo la cittadina. Inaugurazione della mostra alle 9,30 di sabato con le autorità. Alle 10.30 Conferenza sui veterani della Floricoltura e consegna delle onoreficenze- La mostra rimane aperta entrambe le giornate dalle 9.30 alle 19. La vendita biglietti termina alle ore 18.00 di ciascun giorno.
Prezzo dei biglietti d’ingresso: Intero 5,00 euro, con la speciale promozione “grandi eventi” si potrà acquistare al prezzo ridotto di €5 anche il biglietto di ingresso al complesso monumentale. Gratuito minori di 12 anni, abbonamento per 2 giorni 8.00 euro. 
I cani possono entrare al guinzaglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.