di Redazione

27/5/2024

Arriva il Premio Penisola Sorrentina: ecco i partner del 2024

Il Premio Penisola Sorrentina prepara la 29esima edizione in programma a Sorrento a fine ottobre. Importanti le sinergie costruite per la realizzazione degli eventi.

Sorrento (Na), 27 maggio 2024 – Questo è l’anno della 29a edizione del Premio “Penisola Sorrentina”, un premio dedicato al cinema ed all’audiovisivo, che è ormai un brand di produzioni culturali di rilievo nazionale. Un evento a 360 gradi che non si limita alla premiazione, ma che nel corso dell’anno, con l’impegno ed il lavoro di Mario Esposito, vede  realizzate diverse iniziative culturali, autonome e trasversali.

Interessanti ad esempio sono gli spin off ideati e realizzati in diversi luoghi nel corso dell’anno.

Tra questi si ricordano: “Esprit de Voyage“, dedicato ad Italo Calvino, il premio San Fele d’oro, il Mediterranean South Filming organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”.

L’attesa maggiore ovviamente è per la serata d’onore finale per il cinema e l’audiovisivo, che ogni anno a fine ottobre accende i riflettori sulla costiera sorrentina, e che quest’anno si svolgerà nel rinnovato Teatro Tasso di Sorrento, con la direzione artistica di Massimiliano Gallo ed il coordinamento esecutivo di Rino Pinto.

La produzione televisiva del Premio è promossa dall’Amministrazione comunale di Sorrento. Lo spettacolo di premiazione è invece organizzato dall’Ente del Terzo Settore “Il Simposio delle Muse”, in sinergia con prestigiosi enti tra cui la Direzione generale cinema ed audiovisivo del Ministero della Cultura, la Fondazione Film Commission Regione Campania e la Città Metropolitana di Napoli.

Significative, inoltre, le collaborazioni ed i partenariati costruiti nel tempo, attraverso una capillare azione di networking, anche con importanti gruppi privati attivi nei settori della sostenibilità e della editoria. Tra questi si ricordano Marican Holding (CEO Ferdinando Canciello) e Fortune Italia Entertainment (Curatore editoriale Pier Paolo Mocci).

Media partner ufficiale del Premio sarà invece la Rai Cinema Channel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.