Crea sito
di Redazione
È ufficiale, dall’11 al 13 giugno, a Ladispoli in Piazza Rossellini, si terrà la prima edizione di “Ladispolibri 2021 – Fiera del libro e dell’editoria” un appuntamento che si spera possa diventare di anno in anno sempre più grande e importante.
Sarà curato dall’Assessorato alla Cultura e dalla Biblioteca Comunale “Peppino Impastato” e, per questa prima edizione, si comincerà con un numero limitato di espositori, anche se, nel caso pervenissero molte adesioni, si è già pensato ad un ampliamento degli spazi a disposizione.
Le case editrici invitate sono diverse e importanti, con largo spazio dedicato a quelle locali, alle due librerie di Ladispoli e alle Associazioni Culturali che si occupano di Letteratura.
Al centro della piazza sarà istallato un grande gazebo con pedana e sedie dove per tre giorni si succederanno in un programma serrato e di grande valore presentazioni di libri e conferenze. Si parla anche della presenza di qualche grande nome.
Le case editrici partecipanti saranno ospiti del Comune di Ladispoli e potranno godere di convenzioni con attività ricettive e di ristorazione della nostra città per pernottare e mangiare nella nostra bella Ladispoli.
Ecco il commento dell’Assessore alla Cultura Marco Milani: “Sollecitato dal Sindaco Grando ho, con il mio ufficio, organizzato questa prima fiera del libro che nel tempo diventerà sempre più grande e importante. Leggere è vitale, rende liberi e fa vivere tante vite, come diceva Umberto Eco. La Fiera è ad inviti ma siamo pronti ad ospitare le case editrici che ci faranno pervenire la loro richiesta, utilizzando eventualmente anche Piazza Marescotti o i giardini Fedeli. Ladispoli cresce e migliora sempre più e questo appuntamento ne è la dimostrazione, perché senza Cultura non c’è futuro. Naturalmente sarà tutto a norma, con entrate scaglionate e presidiate, e controlli ferrei sul rispetto delle leggi che avremo in quel momento. Ladispoli non si arrende e si offre ai turisti nella sua forma migliore. Ci vediamo a giugno”.

Trovaeventinews è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Civitavecchia,  n 3 del 06/08/2020. Tutti i contenuti sono sottoposti a copyright